Formula 1 - 002

  • 26 views
  • Added
  • Author:

GP FRANCIA 2018

sebastian-vettel-canadian-grand-prix.jpgHamilton va a vincere in Francia e torna leader del mondiale di Formula 1, un Vettel avventato rovina la propria gara e quella dell'incolpevole Bottas…

 

Una gara che vedeva in prima fila le due Mercedes di Hamilton e Bottas, la seconda fila per Vettel e Verstappen ( ormai una realtà ), dai tempi delle qualifiche si aveva la netta sensazione che le "frecce d'argento" ne avessero un po' di più degii altri, ma poi in gara le cose possono cambiare, entrano in gioco altri fattori come il consumo pneumatici, o le tattiche di gara, quindi anche chi non è il migliore come prestazione assoluta, può giocare le sue carte.
 

crash.jpeg Alla partenza, subito l'evento che ha in qualche modo condizionato la gara : parte bene Hamilton in testa, meno bene Bottas alla sua destra, parte invece fortissimo Vettel che si mette nella scia di Hamilton e per un attimo sembra passare Bottas, ma alla frenata della prima curva a sinistra è bravo a rimanere davanti e ad occupare per primo la curva.
Vettel non se ne cura , continua come se la curva fosse libera e frena in ritardo, forse le gomme fredde, forse un eccesso di irruenza o di … presunzione, e sperona Bottas sulla posteriore sinistra facendolo girare; la gomma di Bottas è forata e deve rientrare ai box, ovviamente camminando con la gomma forata, si danneggia il fondo della vettura, da parte sua Vettel danneggia il musetto e deve sostituirlo. Il problema è che un musetto si sostituisce in un'attimo ai box e la vettura va come prima, mentre il fondo non può essere sostituito ai box e la vettura risulta danneggiata come aerodinamica, quindi non in grado di raggiungere la sua migliore performance. Per questo incidente, Vettel ha avuto una penalizzazione di soli 5 secondi, diciamo che i giudici di gara lo hanno letteralmente graziato, 5 secondi non sono adeguati al danno e al modo come è stato causato. Forse il tedesco della Ferrari a volte pecca di presunzione e pensa che il solo fatto che lui si chiami Vettel sia sufficiente perchè gli altri si spostino dalla pista e lo facciano passare; lui fa grandi gare quando può stare davanti a pista libera, ma nella bagarre a volte dimostra dei limiti.
Per la gara c'è poco da dire , Hamilton l'ha dominata, non c'è stato un solo momento in cui si sia potuto dubitare della sua vittoria, non ha avuto neanche bisogno di fare cose sensazionali : è partito in testa e ha gestito tranquillamente la sua leadership fino alla bandiera a scacchi.
Altra gara notevole di Verstappen, che ottiene un secondo posto fantastico… ma ovviamente se Vettel non avesse toccato Bottas all'inizio, le cose magari andavano diversamente.
Per il resto che dire ? E' un campionato con 2 classi diverse, nella prima ci sono Mercedes, Ferrari e Red Bull, nella seconda tutti gli altri: la differenza tra i 3 top team e gli altri è notevole e praticamente gli altri possono gareggiare solo per il 7 posto ( a meno che non succeda qualcosa a qualcuno dei 3 top team ).
Ci piacerebbe vedere crescere anche gli altri team, ne gioverebbe lo spettaacolo e il campionato diverrebbe ancora più entusiasmante.

 
 
Pos Pilota Auto
1  Hamilton  Mercedes
2  Verstappen  Red Bull
3  Raikkonen  Ferrari


 

Rating

Unrated
Edited